Quelle strane luci notturne nel bosco di Mestre

I boschi sono pieni di sorprese ed energie, strane luci e magia. Naturalmente possiamo facilmente vedere il cielo perchè la tenebra che ci avvolge dentro di essi, facilità il tutto. Quindi sono il uogo ideale per osservare il cielo, se troviamo una radura tra gli alberi.

Fabio e la sua compagna si recano in un Bosco dal nome Zaher vicino a Mestre, dove spesso, va a meditare, a passeggiare o a cercare un poco di privacy ed intimità. In una di queste occasioni, tra gli ultimi giorni di agosto e settembre del 2020, prcepisce qualcosa di strano ed imbraccia un visore notturno per effettuare alcune riprese. Cosa che poi rifarà altre volte sempre con lo stesso esito.

Nei video è possibile vedere orbs. Alcuni di questi sono chiaramente ti tipo e composizione differente, alcuni potrebbero non entrarci nulla con pulviscolo ed umità e potrebbero essere effettivamente soggetti energetici ed eterici. A tal fine, la FUI, sotto la Direzione del Capo Dipartimento investigativo e del Dipartimento Analisi e controllo Qualità, decide di effettuare un indagine, coinvolgendo più ricercatori e tecnici.

La registrazione è stata fatta con un visore notturno. Esse sono state effettuate nel bosco di Zaher.

La testimonianza

“Buongiorno, Vi scrivo in merito all’indagine sui video girati in un piccolo bosco vicino Mestre.

Mi recavo nel parcheggio tra fine Agosto e Settembre in compagnia, durante quel periodo mi ero trasferito in una nuova casa.

Spesso la sera andavo in quella zona per guardare le stelle e poi avere un po’ di privacy con la mia compagna, in questo òluogo sarebbe anche accaduto un evento strano, che non posso spiegare in questa sede. Il mio stato d’animo in quel luogo, era, che mi sentivo a mio agio e pervaso da energia positiva, ho iniziato a fare le riprese, perché percepivo qualcosa di particolare legato al posto, come se ci fosse qualcosa, che non riuscivo a vedere. Ho fatto parecchie riprese ed esperimenti, ho fatto anche delle meditazioni, in mezzo al prato, ma non è mai successo niente di particolare, mentre lo facevo, a aprte l’episodio prima accennato.

Durante le riprese nel bosco, effettuate con un visore notturno, ho visto diverse sfere enrgetiche o presunte tali e diversi orbs, fluttuare nei più svariati modi, vi ho inviato due video di questi, per sapere cosa ne pensate. Mentre rimango in attesa di un vostro esito, cercherò di recuperare altri video e dati dalla card.

Fabio

I video nel canale della FUI

Il video è interessantissimo a prescindere dagli esiti delle analisi. I video fatti con i visori notturni ed altre strumentazioni speciali, sono sempre più interessanti dei video girati normalmente. Il contenuto di quest’ultimi, rimane spesso dubbio. E viene ovviamente etichettato quindi, come UFO. In questo caso nel video vedremo degli orbs ed alcuni insetti… Vi lascio a l’esito delle analisi al dopo visione del video.

Le analisi tecniche

strane luci
strane luci

visori notturni raccolgono la luce ambientale esistente (stelle, luna, o raggi infrarossi) attraverso le lenti anteriori. La luce è composta da fotoni, che filtrano nel tubo fotocatodico. Questi vengono trasmutati poi in elettroni e vengono poi amplificati innumerevoli volte. Questo processo avviene tramite dei processi elettrochimici.

Nei frame analizzati, del video sulle strane luci, non si è notato nulla di anomalo, ma la consistenza di essi rimane apparentemene solida. E’ improbabile che si tratti quindi di semplice polvere o piccoli insetti, che possono ingannare l’occhio umano tramite il processo fotocatodico. Purtroppo però gli orbs sono un fattore ancora poco compreso e per tanto non è possibile escludere del tutto, che si tratti di polvere volante. Bisognerebbe fare un riscontro nella stessa zona con un visore termico per fare una comparazione. Questo ci porterebbe ad avere la possibilità di capire se questi oggetti emanano calore o addirittura energia, escludento eventualmente del tutto l’ipotesi che si tratti di polveri la cui luminosità è accentuata dagli illuminatori del visore. Oppure ci confermerebbe che siamo davanti a polvere, la cui lucentezza ne rende le parvenze solide.

Le valutazioni finale

strane luci

Dopo aver visto molte il video di strane luci, ho potuto soffermarmi su un paio di orbs i particolare interesse, potendo invece escludere da quasi subito alcuni insetti e la maggior parte delle sfere luminose, che sono imputabili ad umidità ed alla polvere. Da ulteriori esami non è emersa alcuna anomalia nei dischi degli orbs selezionati ed attenzionati. Infine anche questi sono quasi certamente normalissi orbs che imputo più ad umidità catturata da polveri che a polvere in se, data la loro luminescenza e apparente solidicità.

Conclusioni

strane luci

A volte Ciò che sembra non è, altre volte ciò che escludiamo è invece veritiero. Il mondo dei fenomeni paranormali ed ufologici è pieno di abbagli, anche da parte di chi è abituato a vedere le cose sotto le ottiche più disparate ed ambiziose. Riuscire a beccare i veri orbs, quelli di energia è davvero difficile, ma i visori notturni sono uno strumento idoneo, sarebbe però opportuno, come sopra detto, compararle con immagini termiche al fine di avere un doppio riscontro comprovante, che da immagini normali non possiamo avere. Invito a Fabio a continuare le riprese, quando naturlamente possibile, perchè perseverando prima o poi si coglie qualcosa di insolito e magari raro.

Se avete video di strane luci, UFO, ecc., da mostrarci ed inviarci per analisi e pubblicazioni, scrivete alla segreteria mandando anche il materiale di vostro possesso, i dati che lo accompagnano, la testimonianza e la delibera a procedere alle analisi delle foto-video ed eventuale pubblicazione, includendo se desiderate rimanere anonimi o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace il nostro sito?