Lezioni dal Cosmo: Psiche

2007 Azhair a Nadia: << La psiche è il veicolo con cui l’anima si esprime attraverso il corpo. La psiche è lo strumento base, la forza per generare, effettivamente è la sala dei comandi, i tre elementi che compongono l’essere umano nel suo percorso terreno: fisico, emotivo, psichico.

Il fisico è la carrozzeria, l’emotivo è il contenuto (motore), la psiche è la chiave che accende, energia creatrice che funziona bene quando ogni meccanismo è stato preparato e curato. Ci sono due elementi: uno legato alle parti emotive, fisiche razionali e il secondo è la psiche, creatrice generante. Questa è legata alla sostanza originale pensante, alla connessione con la Fonte creatrice che entra in azione quando superiamo le barriere della materia. Superiamo le emozioni quotidiane e ci lasciamo immergere in ciò che è l’emozione grande della Fonte originaria.

psiche

Connessione

Quando questa connessione prende il sopravvento, si entra nella creazione Divina, nell’Energia Universale, ed è qui che la psiche è libera di generare il miracolo trasmutatore e di penetrare spazi prima inaccessibili. È il potere che la Luce usa attraverso l’amore, la Luce è una condizione, uno stato di pace, amore e pienezza interiore. La Fonte elargisce nel trionfo della verità. Quando la purezza dell’anima si espande risuonando nella Luce che riflette. È necessario oggi vedere il mezzo bicchiere pieno e non il vuoto. Se focalizziamo il pensiero gioioso anche sul più piccolo pensiero positivo che ci appartiene, automaticamente, le sue frequenze, si espanderanno attraendone altre.

Effetti positivi

Ora è il momento di aggrapparsi agli effetti positivi del vostro vivere quotidiano. Le correnti magnetiche stanno accelerando il loro flusso. Alterano così i campi elettromagnetici soggetti al cambio di adattamento ai nuovi parametri. Oggi si stanno notando le prime integrazioni che lentamente si conformeranno le une alle altre. Esistono rischi di rifiuto per molti individui che sentiranno questo fluire come se fossero colpiti a sassate. Alle Entità di Luce dispiace ogni volta che notano reazioni negative, ma lo sforzo per stimolare al cambio è stato perpetrato attraverso molti messaggi in ogni parte del Pianeta attraverso diversi contattisti. Ognuno fa di se stesso, quello che vuole, ma spesso l’ignoranza porta a rifiutare delle opportunità indispensabili a conquistarsi una ricchezza che nessuna quantità di oro o brillanti possa comprare. 

Ci sono forze che ancora non conoscete e che sono fondamentali per il riordino di parametri fuori linea. La vita ha un’origine comune e infinite varianti di sviluppo nell’ambito d’infiniti spazi in cui si manifesta. Bisogna andare a riconoscere il ceppo da cui tutto si genera e si troveranno le componenti su cui elaborare piani di recupero e rigenerazione. La fonte della vita gioca sulla creazione come un pittore con i colori su di una tela. I materiali di origine sono sempre gli stessi ma sono le combinazioni a favorire la diversità delle espressioni di sviluppo.

Radice

La radice ha un codice iniziale programmato per determinati raccolti e, se non s’interviene radicalmente, ha margini limitati di variazione. Oggi, nel vostro pianeta, la mente è la causa di ogni effetto generato dalla forza dell’ego che influisce nel bene e nel male. Finché le menti saranno influenzate da un io carico di pensieri inadeguati o molto egoistici. La società rispecchierà una linea di sviluppo verso il potere accentratore di gruppi incapaci di assicurare la libertà. Libertà intesa come apertura a nuovi parametri valutativi e qualitativi del pensiero creativo in azione, forza che produce effetti straordinari quando ben diretta. >>

2008 Azhair a Nadia: << Tutto il manifestarsi umano è la conseguenza di un soffocamento delle vie attraverso le quali la psiche si alimenta alla Fonte. Quando partoriamo pensieri, l’onda psichica lascia una scia di vibrazioni che secondo la loro frequenza è più o meno densa. I pensieri positivi e d’amore sono frecce di luce sottile che viaggiano senza lasciare scorie nel tragitto.

Pensieri contaminati

I pensieri contaminati da odio, rancore, invidia, tristezza e depressione, lasciano dietro di loro una scia di vibrazioni a frequenza cronica. Ossia perdurano, non si dissolvono, risuonano associandosi le une alle altre creando addensamenti che attraggono materia psichica della stessa densità. È una spazzatura che inquina tutto ciò che impregna. Le malattie sono il prodotto di una creazione incontrollata di “ residui tossici “ che avvelenano i circuiti vitali degli esseri viventi.

Come tutto ciò che vibra nell’Universo racchiude in sé il suo principio vitale, tutto ciò che si emette nell’Universo come vibrazione risuona influenzando a catena ciò che tocca. L’universo è una rete infinita di particelle atomiche nel cui nucleo risiede la matrice della creazione; una creazione che dirigerà la sua opera secondo la propulsione della sua forza attrattiva verso elementi della natura coincidente; quindi se gli elementi costituenti i nuclei di attrazione sono puri, il prodotto di armonia creatrice in atto continua.

Effetti

Se gli effetti della creazione sono portati da radici base contaminate da frequenze alterate, s’innesca un processo degenerativo della creazione, non vita ma sviluppo di un processo distruttivo. Per questo non è più possibile sostenere l’emissione di tanta materia psichica degenerativa. Il cui nucleo è germe infetto, contaminato da un virus sterminatore. Siamo rattristati dall’ignoranza di chi annienta le possibilità di salvezza. L’uomo persevera ostinato credendo di controllare le reazioni di un’ignoranza voluta e mantenuta. Gli avvisi sono stati tanti nei millenni per prevenire gli effetti distruttori della mente umana.

La chiusura totale delle facoltà psichiche primarie ha determinato la chiusura di percezioni fondamentali. Questo ha frenato lo sviluppo della coscienza dell’essere umano. Uomanità che, volutamente, si è privato di grandi traguardi all’interno della scala evolutiva cosmica. L’uomo deve recuperare la convinzione che in lui racchiude le qualità migliori. Egli può ottenere livelli straordinari di conoscenze inimmaginabili. Aprite i vostri cuori, abbandonate le guerre che non portano a nulla e mettono a rischio la distruzione della vostra razza e gli universi circostanti.

Frecce avvelenate

Le vostre esplosioni nucleari giungono nel cosmo come frecce dalle punte avvelenate. Molta gente morirà per volontà di governi inadempienti alla protezione delle loro nazioni. Il loro potere non varrà nulla il giorno in cui non avranno terre su cui governare o persone alle quali sottomettere ai loro capricci. Attenzione! Non ci sono più margini cui afferrarsi. Gli argini già sono stati abbattuti. Indietro non si torna, ma si può favorire la maturazione di un futuro meno tragico se si lavora duro nell’attuale presente. >>

2008 Azhair a Nadia: << Si stanno vivendo momenti drammatici per l’umanità. Siamo veramente agli sgoccioli per via del ritorno karmico. La Terra si oscurerà, non in senso fisico ma morale. Purtroppo poco ci sarà da poter compiere, un’eliminazione materiale dovrà avvenire. Se la mente non ferma la sua produzione nefasta succederanno avvenimenti drammatici: lotte tra fratelli, radiazioni nucleari, guerre chimiche.

Molte anime lasceranno questa dimensione nei prossimi decenni. Un Pianeta esemplare dovrà diventare la Terra affinché si allinei con il Mondo Spirituale e con l’armonia del Cosmo Universale.

Ricordiamoci

RICORDIAMOCI che il potere è polvere gettata al vento. La cattiveria è tizzone ardente che lascia cenere al suo bruciare. L’avidità è acqua che secca sotto il sole. La menzogna è come una puntina nella scarpa e finché non te ne liberi, sentirai il dolore del suo pungere. La sopraffazione è pasto luculliano che non potrà mai essere digerito e che peserà sempre di più con il passare del tempo. L’amore invece è come il sole, scalderà sempre e brillerà, anche se la nube cercherà di oscurarlo. L’amore è la forza della coscienza illuminata. L’amore crea energia trasformatrice e facilita la compenetrazione con le forze dell’Universo. >>


Nota della Redazione: Il contenuto di questo articolo è frutto degli studi e delle esperienze dell’Autore, non è quindi idea e pensiero o frutto della FUI, la quale garantisce la libertà di espressione, ma che quando si esprime ufficialmente, lo fa tramite i membri del CDA o come FUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

shares

Ti piace il nostro sito?