Forme dal Cosmo

(Seconda Parte) 

Come accennato nella prima parte di quest’articolo Forme dal Cosmo. La nostra Aura, come il corpo fisico, ha bisogno di essere pulita dai residui psichici che si accumulano a causa del ristagno di pensieri negativi, traumi, ossessioni, paure personali o provocate dall’esterno. Chi non possiede una vasca da bagno può favorire la pulizia dell’Aura lavorando con questa geometria del cosmo.

Simbolo di AKAR

Il simbolo o geometria di AKAR è uno schema di plasticità molecolare, trasformazione stimolata. Se ci concentriamo, osservandolo, stimola l’attivazione del riordino molecolare in modulazione con le frequenze del cosmo in costante trasformazione; riordina l’Aura scomposta e disarmonica. Lo attiviamo psichicamente concentrandoci sull’immagine per qualche minuto (circa tre) visualizzandolo che s’impregna di Luce Divina, come se si accendesse. In seguito, mantenendo la concentrazione, lo vediamo entrare in noi attraverso il terz’occhio (tra le due sopracciglia). La geometria occorre stamparla su carta bianca, dalla prima attivazione dura un mese. Dopo i trenta giorni si straccia il foglio, si getta e si ristampa su nuova carta bianca. Genera il suo effetto se lavoriamo quotidianamente o almeno a giorni alterni.  

simbolo di AKAR

Per le persone che hanno una vasca, è suggerito di eseguire un bagno in acqua calda con sale marino naturale e aceto di vino bianco nella proporzione indicata da 3 a 5 kg di sale marino e da 1 a 3 litri di aceto di vino bianco. Solitamente consiglio la prima volta di usare 5 kg e 3 litri per dare una bella scossa all’aura in modo che inizi a spurgare bene. L’acqua con sale e aceto dilata le spiraline dell’aura aiutandole a sciogliere ed eliminare le scorie accumulate. Dal secondo bagno in poi si può mantenere la dose di 4 kg di sale e 2 litri di aceto per lasciare un margine di aumento nel caso di bisogno. Occorre stare nell’acqua per un minimo di trenta minuti, anche di più volendo, ma non meno di mezz’ora. Immergiamo spesso la testa nell’acqua per qualche secondo.  Il sale aiuta il corpo biologico e quello eterico. L’aceto serve per il corpo astrale e per la psiche.  Il bagno, eseguito in questo modo, può essere di aiuto alle persone soggette a depressione. Attenzione al calore dell’acqua per chi soffre di bassa pressione.  

Armonizzare i Chakras

Questa seguente geometria del cosmo armonizza i chakras e aiuta ad allinearli. Fissando i punti sembra di vedere una colonna vertebrale che espande e stimola i chakras ad allinearsi. Si osserva e si medita per alcuni minuti impregnadolo di Luce. Le forme si lavorano dopo averle stampate o disegnate su carta bianca. 

Quinto Chakra

In meditazione la sottostante geometria aiuta l’apertura del quinto chakra per esprimere la comunicazione verso le dimensioni collegate a queste energie, quelle della Luce comunicativa, dell’essere in evoluzione verso la trasmutazione del verbo (parola) per un nuovo insegnamento. La forma facilita l’abbandono del vecchio paradigma per aprirsi alla comunicazione espansiva alla quinta dimensione e all’intero cosmo. Siamo nell’interiorità. Aiuta a sviluppare le percezioni, la parola e lavora sulla timidezza. Sbocca e serve alla comunicazione tra esseri umani. Libera per esprimersi. Visualizzare, meditare e assorbilo al terz’occhio carico di Luce. 

Forme dal Cosmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

shares

Ti piace il nostro sito?