COVID19: una copertura per altri eventi non altrettanto discussi?

COVID19 UNA COPERTURA PER ALTRO.

Questo post è una piccola ricerca che ho provato a fare su quello che sta succedendo nel mondo e che le notizie sul covid19 non consentono di essere viste dalla massa. Cerchiamo di applicare un ordine anche se non sarà facile.

1.) Siamo nell’area di Salisbury / Stonehenge. La notte tra l’11 e il 12 Luglio 2015 compare uno tra i più interessanti crop circle degli ultimi tempi. Il crop circle risultava avere il diametro di circa 100 metri.

COVID-19 UNA COPERTURA PER ALTRO

Direte voi, cosa c’entra con il covid19? Tempo al tempo. Mettetevi ben a mente l’immagine di questo agroglifo. Andiamo al punto 2.-

COVID-19 UNA COPERTURA PER ALTRO

2.) Sembrerebbe ( e uso proprio questo termine perchè sicura c’è solo la morte ), che un misterioso oggetto sia in avvicinamento alla terra. Questo oggetto è stato fotografato dalla NASA ( ecco il link:    https://stereo.gsfc.nasa.gov/browse/2020/02/29/index.shtml ).

Al link allegato si trovano numerose foto, alcune di queste oscurate….Perchè? A seguire allego una foto presa dal sito, e a seguire la stessa foto cerchiata nel punto dove si vede l’oggetto misterioso. Se ingrandite vi accorgerete, come le somiglianze con il crop circle siano notevoli ed inquietanti. Ovviamente mi permetterete che un oggetto con una forma del genere, che si avvicina alla Terra è alquanto curiosa.-

3.) La stazione spaziale rotante Von Braun, potrebbe essere il primo progetto di spazi commerciali in orbita, della storia.  La Gateway Fondazione prevede la realizzazione della città spaziale rotante con un diametro di 488 metri.

Sull’argomento Futurix aveva già pubblicato nel 2018 Bigelow Aerospace, due hotel in orbita nel 2021? ……Ma tutto questo non può essere paragonato a cio’ che la NASA ha fotografato, e poi….perchè occultare alcune foto?-

4.) Continuano a giungere immagini di flottillas ufo dallo spazio profondo ripresi dalla I.S.S. ( Stazione Spaziale Internazionale ). Esiste una connessione con ciò che ho scritto sopra?

5.) SpaceX ha iniziato a  lanciare i primi di  4.425 satelliti nello spazio per ampliare la rete Internet e renderla super veloce. Elon Musk, CEO di SpaceX (azienda che sta progettando una missione per colonizzare Marte), ha iniziato a  lanciare i primi di  4.425 satelliti nello spazio. L’obiettivo è quello di fornire una copertura globale di Internet super veloce. Un numero tre volte superiore a quello dei satelliti attualmente nello spazio (circa 1.419), secondo quanto riferito dall’Union of Concerne Scientists, un gruppo no profit di scienziati provenienti da tutto il mondo. Molti degli ultimi avvistamenti di flottillas ufo, sono stati spiegati con il progetto di cui sopra…ma non tutti i conti tornano.-

6.) “L’esercitazione Defender-Europe 2020 è un’esercitazione multinazionale a guida statunitense, con la partecipazione della NATO. E’ il più imponente dispiegamento in Europa di forze di stanza negli Stati Uniti da oltre 25 anni, con 20.000 soldati inviati direttamente dagli USA in Europa.  Ma pare che i numeri in realtà,salvo defezioni dell’ultima ora siano  siano  molti  di più,  si  vocifera  circa  75.000  unità.

Proprio per questo dimostra l’impegno degli Stati Uniti verso la NATO e il forte impegno a stare al fianco dei loro alleati e partner europei”. In estrema sintesi, 20.000 soldati vengono trasferiti direttamente dagli USA in Europa, dove raggiungono i 10.000 già stanziati nelle varie basi europee ed altri 7.000 messi a disposizione da altri Paesi, Gran Bretagna in primis. Essendo un una esercitazione pianificata da tempo……Perchè non sospenderla visto l’attuale momento che si vive?…..Curioso comunque il nome utilizzato….Perchè?-                                                                         

7.) La profezia di Bill Gates: Il monito era stato lanciato nell’aprile del 2018, durante la conferenza annuale della Massachusetts Medical Society a Boston e la lettera in cui era contenuto era stata pubblicata sul New England Journal of Medecine. Il miliardario aveva predetto la diffusione di un nuovo virus, che avrebbe potuto colpire il Sud dell’Asia, causando 30 milioni di morti in 6 mesi:

“Il mondo ha bisogno di prepararsi per le pandemie come in cui i militari si preparano alla guerra”, aveva detto, pensando ai potenziali rischi, legati anche all’aumento della popolazione, ai viaggi aerei e al degrado ambientale. Bill Gates aveva spiegato la sua tesi, con l’aiuto di un software che simulava la velocità di diffusione di un potenziale virus: in un video del mondo in time lapse si vedevano una serie di puntini rossi, che diventavano piano piano sempre più numerosi. Come ricorda il Sole24ore, nel video si passa da zero, il giorno in cui viene scoperto il primo caso, a più quasi 33 mila vittime in sei mesi. Le uniche aree del globo che risultano non contagiate sono, secondo il simulatore, Australia, Africa Sub sahariana e le terre glaciali del Circolo Polare Artico……Coincidenza, pardon casualità anche questa?

Attenzione tutte casualità. Buona lettura e buona visione del video sotto allegato:

Anche lo Youtuber Omega Click (come potete vedere qui sopra) ha recentemente fatto un video, in cui parla dell’oggetto fotografato durante un suo passaggio davanti al sole.

2 comments

    • Pino Garello on 21/03/2020 at 4:37 am
    • Reply

    Però facendo un po’di ricerca siamo risaliti al2007 stesse immagini stessa astronave presunta tale ogni due riappare ho scritto anche ad omega click di farci un video ma ancora non ho ricevuto risposta comunque vorrei saperne in più in merito alla questione

    1. Per quanto, abbiamo preso in considerazione molte possibilità, riteniamo sempre più probabile che la NASA dica la verità, ovvero che la ciclicità della sua presenza e la comparsa in parallelo a Venere, nonchè il movimento dell’oggetto stesso presunto rispetto al pianeta, ci portano a pensare che si tratti del riflesso di venere nella lente della sonda, anche se in questo caso è più opportuno pensare ad un’ombra… in ogni caso ci stiamo lavorando e stiamo cercando di risolvere l’enigma.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

shares

Ti piace il nostro sito?