21/07/2024

7 thoughts on “Ufo e Rivelazioni: intervista a Nick Pope

  1. Jarno eccomi, sono l’autore dell’intervista. Nick Pope é una persona molto alla mano e di massima serietà. Ho già avuto in modo in passato di intervistarlo in un altro contesto. Fondamentale, suppongo che piu di tanto non possa ancora “sbottonarsi”. Avrei voluto aumentare le domande da porgli ma viene da sé che, probabilmente così facendo, avrebbe declinato l’intervista. Spero che tra non molto possa di nuovo darmi questa opportunità e domandargli cose sempre più importanti. Grazie

  2. Diciamo che L intervista e del tutto cosa già risaputo da precedenti interviste e dichiarazioni (su programmi come misteri ufo ) di qlc anno fa .. quello che a me da fastidio o pensare e il fatto che certi programmi siano stati del tutto censurati … cosa c’è che il popolo nn deve sapere ?? Xke tutto è stato censurato due mesi prima della pandemia?? Ci sono correlazioni di cui nn dobbiamo sapere ?? Xke avvistamenti di oggetti mastodontici del gennaio 2020 sono misteriosamente spartiti ?? Cosa c’è di vero ?? Cosa invece c’è che nn dobbiamo sapere ?? Io avrei chiesto questo al signor Pope ..

    1. Al momento ti rispondo io in qualità di Amministratore e ricercatore, poi magari ti risponderà anche l’autore.
      Concordo con te sul fatto che spesso i grandi nomi dicono sempre le stesse cose, questo può dipendere o dal fattore “fama” ovvero una volta raggiunto un certo livello e parlato di certe cose importanti di cui sono venuti a conoscenza, non si aggiornano o non dicono altro. Ma è anche possibile, per non dire probabile, che essi siano soggetti a ristrettezze di non poco conto, sulla divulgazione alpubblico. Infatti! spesso, sembra che da ricercatori, si trasformino in divulgatori a pappagallo. Personalmente ho scambiato qualche parola in passato con Nick Pope, posso dirti che si tratta di persona serissima come poche è grandemente competente nel settore, che sa, mlto di più di ciò che ha sempre detto. Magari in un futuro, potremmo reintervistarlo, e fargli domande sdifferenti.

  3. Ciao. Sonno Floca Ioan. Abito a Latina dal 2006. Il primo UFO che lo visto e stato nel 2013. Volava la basa altitudine e velocità moderata. Era accompagnato da due aerei militare F12. Direzione San Felice Circeo verso Anzio sopra il litorale. Un altro lo ho ripreso con la telecamera di sorveglianza personale. Ho avuto la ocazione di vedere altri fenomeni inexplicabili ma senza una buona testimonianza. ( foto o filmati. )

    1. ciao Floca, sono il Capo Dipartimento investigativo della Federazione Ufologica Italiana, ti ringrazio per la tua testimonianza, che ne dici di inviarci il tuo video alla email della segreteria, insieme alla tua testimonianza, magari compilando il nostro form scaricabile sulla home page?
      segreteria@federazioneufologicaitaliana.org

    2. da ex controllore di volo militare, penso che quello che hai scritto sia un sogno che hai fatto. perchè un UFO a bassa altitudine e a velocità moderata, seguito da due aerei YF-12 , Aerei che viaggiano a Mach 3,5 nella Stratosfera è impossibile. forse hai sbagliato aereo.

      1. ciao Gus61, credo che abbia sbagliato velivolo, concordo con te sull’impossibilità delle manovre da parte di un Blackbird, ma anche della sua presenza sull’Italia in quella data e per giunta di due velivoli, era già definitivamente fuori servizio. credo volesse dire F-16, non ricordo se l’Eurofighter era già in servizio allora, ma credo di si, in ogni caso non era l’YF-12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *