Stromboli: Strane luci riprese da una webcam durante l’eruzione del vulcano

RSS
Facebook
LinkedIn
Twitter
YouTube
Follow by Email

Strane luci riprese sullo Stromboli da una webcam durante l’eruzione del 29/08/2019 e viste in diretta da me. Esse sono apparse vicino ad una delle cime vulcaniche.

In questi periodi le attività vulcaniche in Italia sembrano essere in aumento.

L’avvistamento è avvenuto casualmente, perchè dopo aver ricevuto la notizia della nuova eruzione mi sono collegato ad una delle webcam online, da dove ho osservato la cima del vulcano.

Mentre osservavo l’uscita del magma dallo Stromboli, ho notato sulla sinistra della ripresa della webcam una luce, a tratti quasi stazionaria, ma che in realtà si spostava lentamente, aumentando e poi diminuendo la sua intensità luminosa.

Luce sulla sinistra del vulcano

Analisi

Ho subito escluso la possibilità che si trattasse di un elicottero o di un drone, perchè è impossibile avvicinarsi alla bocca del vulcano (vista anche la grossa quantità di fuliggine che stava rilasciando), senza tralasciare la pericolosità dei lapilli che potevano partire fino a distanze elevate.

Ovviamente essendo una ripresa notturna effettuata da una webcam non si possono avere grossi dettagli sulla forma di queste luci.

la luce ha diminuito di intensità

Dopo pochi minuti di osservazione, le luci sono aumentate di numero e per un momento erano visibili più luci, tra cui due che andavano una verso l’altra.

si vedono più luci che convergono tra loro

Il tutto è durato per pochi minuti e poi le luci sullo Stromboli sono sparite del tutto e non sono più riapparse.

Osservando il giorno dopo dalla stessa webcam ma in orario diurno, ho potuto constatare che in effetti l’avvistamento (probabilmente) si è svolto in una porzione di cielo e non sulla cresta della montagna.

Il video mostrato quì sotto è la registrazione di quei momenti immortalati dalla webcam

Riflessioni

Dopo aver mostrato il video a Gabriele Lombardo, abbiamo deciso che in effetti, la segnalazione potrebbe risultare interessante pur non avendo reali certezze di cosa si sia trattato. Gabriele ha anche supposto la possibilità che l’oggetto sia un triangolo luce-assorbente che rotea su se stesso, rimanendo comunque fermo su un punto e mostrando solo le luci accese del velivolo non identificato.

Segnalazione dell’evento di Andrea Dal Bon

Ps: Se qualcuno ha maggiori informazioni può scrivere tranquillamente tra i commenti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti piace il nostro sito?