Return to Staff Dirigenziale

Valentino Rocchi – Amministrativo – Ricercatore indipendente

Valentino RocchiMi chiamo Valentino Rocchi e sono nato a Cernusco sul Naviglio (Milano) il 9 Febbraio 1961
Attualmente lavoro come imprenditore presso una società di autonoleggio a gestione familiare a Cernusco sul Naviglio (MI).
Sono separato e ho 2 figli maschi di 6 e 8 anni.
Mi definisco un ricercatore indipendente anche se ho fatto parte del C.U.N. (Centro Ufologico Nazionale) nella seconda metà degli anni novanta.
Ho iniziato infatti all’inizio degli anni novanta, attraverso il mio amico ed ex segretario del C.U.N. Alfredo Lissoni, ad interessarmi dei fenomeni legati all’ufologia ed a partecipare ad alcune conferenze a tema oltre alla lettura di numerosi libri e riviste sull’argomento.
Ho inoltre conosciuto direttamente diversi esponenti dell’ufologia italiana i quali mi hanno avvicinato ulteriormente alla fenomenologia presente e passata sia nazionale che internazionale.
Nel 1995 ho visitato e studiato in Egitto la piana di Giza ed il sito di Luxor.
Nel 1997 e 1998 ho visitato la Turchia occidentale con particolare riferimento ai siti di Troia, Efeso e Pamukkale.
Queste ricerche mi hanno avvicinato anche allo studio dell’archeologia misteriosa ed Oopart con particolare riferimento agli studi su antiche civiltà tecnologicamente avanzate e possibili relazioni con interferenze di civiltà extraterrestri.
In quasi tutto il decennio degli anni 2000 (2002/2008) ho partecipato in qualità di relatore a circa 50 conferenze sia in ambito strettamente ufologico, sia in quello archeologico misterioso ed anche sui cerchi nel grano (crop circles), argomento che mi ha coinvolto in prima persona attraverso lo studio “sul campo” (nel vero senso della parola), in alcuni casi italiani oltre a documenti e ricerche sulla casistica internazionale con particolare riferimento a quella inglese.
Relativamente alle mie ricerche e conferenze in ambito strettamente ufologico ho esposto diversi casi di abduction (rapimenti), annessi ad avvistamenti ufologici ed analisi fisiche e comportamentali dei presunti rapiti ed analisi del terreno oltre alle testimonianze dirette.
Ho anche esposto in diverse conferenze ed anche articoli online, le mie ricerche sui casi di Roswell, Area51, Cover up, studi sulla propulsione di astronavi a sistema de gravitazionale (Studi di Bob Lazar in retroingegneria), analisi e testimonianze di numerosi avvistamenti ed anche casi di contattismo e relativo studio delle tipologie antropomorfe sulle razze aliene di umanoidi di grigi e di rettiliani.
Ho lavorato insieme ad Alfredo Lissoni ad un progetto per ritrovare e studiare antiche piramidi di probabile origine atlantidea in Brasile e Perù amazzonico.
Ma per mancanza di fondi e di coordinamento non siamo riusciti nella realizzazione.
Ho comunque un’altro progetto ambizioso che spero di poter realizzare tra qualche anno con l’aiuto di mio figlio e di sofisticate apparecchiature sottomarine: il ritrovamento di piattaforme artificiali e piramidi sul fondale dell’Atlantico tra l’isola di Porto Rico e le Azzorre.
Attualmente sono impegnato anche se purtroppo nei ritagli di tempo nello studio della esobiologia (vita su pianeti extrasolari) e nella ricerca di basi permanenti extraterrestri nelle fosse oceaniche ed in Antartide.
All’interno di questa Federazione, sono responsabile del Dipartimento a sostegno degli addotti e contattisti.

Ti piace il nostro sito?